Juniper Research: le scommesse online cresceranno più del 72% nel 2021

Secondo i dati resi pubblici da una ricerca condotta da un’impresa specializzata nel settore del gioco d’azzardo online, il numero di scommesse in rete a livello mondiale, crescerà dai 550.000 milioni di oggi a quasi 950.000 milioni di dollari nel 2021.

L’indagine condotta da Juniper Research ha rivelato che la quantità di denaro scommesso si avvicinerà alla stessa cifra di spesa per tutti i servizi e prodotti digitali, corrispondente a quasi un trilione di dollari nel 2021. Si tratta di una proiezione ottimistica basata sui dati provenienti da tutti gli Stati in cui il gioco online è regolamento ai quali sono stati interpolati altri parametri, come l’apertura prossima del gambling a nuovi mercati e legislazioni

Dallo studio “Mobile & Online Gambling: Casinos, Lotteries, Betting & VR 2016-2021”, contenuto sempre all’interno della ricerca degli esperti di Juniper Research, è emerso che le attività legate al gioco d’azzardo stanno migrando sempre più verso il settore online, la cui netta crescita è attribuibile agli utenti dei dispositivi mobili. Negli ultimi anni si sta assistendo a un processo di migrazione dei players da dispositivi fissi verso dispositivi mobili, come smartphone e tablet, il cui tasso di penetrazione nel mercato si avvicina alla soglia del 200%.

Lo studio sostiene inoltre che le nuove tecnologie come la realtà virtuale, daranno man forte al settore dei casinò online, che dovrebbe rappresentare quasi il 50% del mercato online sempre nel 2021. Molti operatori nazionali e internazionali hanno inserito nella loro offerta titoli con grafica 3D e live dealer, elementi che hanno incrementato in maniera esponenziale la qualità di gioco sia in termine di playgame che di ambientazioni. All’interno di un settore sempre più consolidato e maturo, le imprese che progettano e costruiscono casinò games (Novamatic, IGT, NetEnt, etc.) stanno focalizzando la loro attenzione sulla necessità di fidelizzare sempre più clienti, testando una vasta gamma di opzioni per raggiungere questo obiettivo. La lotta fratricida tra i principali fornitori di titoli alle piattaforme legalizzate AAMS, ha innescato una concorrenza positiva tra le parti, che come abbiamo spiegato in precedenza ha contribuito a innalzare l’asticella del livello qualitativo dei giochi a disposizione di milioni e milioni di appassionati.

Un altro elemento interessante emerso dalla ricerca riguarda la tendenza generale verso la regolamentazione del gioco d’azzardo online, un processo che sta procedendo progressivamente in Europa e Sudamerica, con l’approvazione di leggi statali e la concessione di licenze alle principali piattaforme operanti globalmente nel settore del gambling. Ma non sono tutte rose e fiori, difatti un certo numero di paesi (ad esempio le Filippine) hanno inasprito la loro posizione negli ultimi mesi, dimostrandosi a favore di un divieto assoluto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *